Ricarica veloce MG: quanto tempo impiega?

04-11-2021
Ad eccezione della MG EHS Plug-in Hybrid, tutti i modelli MG sono adatti alla ricarica (ultra) rapida. Questo permette di immagazzinare molta energia nella batteria in un tempo molto breve, ideale per riprendere rapidamente il viaggio. Ma quanto tempo impiega realmente la ricarica rapida e perché di solito si ferma all’80% della capacità della batteria?

La stragrande maggioranza dei punti di ricarica nei centri abitati, a casa, nei parcheggi e nei centri commerciali funziona con la corrente alternata (CA). A seconda della connessione alla rete elettrica, la capacità di ricarica varia tra 2,3 kW (monofase, 10 ampere) a 22 kW (trifase, 32 ampere).

I punti di ricarica cosiddetti (ultra) veloci, che si trovano principalmente lungo l’autostrada, funzionano con corrente continua (CC) invece che con corrente alternata (CA). In questo caso, la corrente alternata dalla rete viene convertita in corrente continua nella stazione di ricarica. L’inverter nell’auto viene bypassato, permettendo capacità di carica molto più elevate, da 50 kW a ben oltre 150 kW. Questo significa che la batteria può essere caricata molto più velocemente rispetto a un caricatore CA.

Perché solo fino all’80%?

  • La maggior parte delle auto elettriche, come tutti i modelli MG, hanno una batteria agli ioni di litio. Una caratteristica di questo tipo di batteria è che la velocità di ricarica diminuisce abbastanza rapidamente quando viene caricata intorno all’80%. Potresti riconoscerlo dal tuo smartphone che ha anch’esso una batteria agli ioni di litio.

Anche se la curva di ricarica è diversa per ogni auto elettrica, in generale, la ricarica rapida non è più utile quando la batteria è carica all’80%. Pertanto, i tempi di ricarica rapida dichiarati dai produttori di EV sono sempre “fino all’80% della capacità della batteria”.        

Quanto dura la ricarica rapida?

La velocità con cui la batteria si carica effettivamente in una stazione di ricarica rapida dipende da una serie di fattori:

– La capacità della batteria (in kWh)

– La potenza massima che la stazione di ricarica rapida può fornire (in kW)

– La potenza massima di ricarica rapida che la batteria può gestire (in kW)

– La curva della velocità di carica effettiva da 0-100%

– La temperatura della batteria

I modelli MG di nuova generazione, come la MG Marvel R Electric e la nuova MG ZS EV,sono adatti alla ricarica rapida con una capacità fino a 92 kW come standard. Questa velocità di ricarica si ottiene solo se la stazione di ricarica può fornire tale potenza, come un fast-charger da 100 kW o 150 kW DC che si trova più spesso in Europa.

Tuttavia, una batteria agli ioni di litio

non può caricarsi continuamente alla massima velocità di ricarica. Ogni auto elettrica ha una curva di carica specifica, che dipende dalle scelte della batteria del produttore di EV e da fattori esterni che possono giocare un ruolo. La curva di carica mostra dove e quando la potenza di carica raggiunge il picco e con quale potenza la batteria viene effettivamente caricata tra 0 e 100%.

Qui sotto, vedrai la curva di carica della MG Marvel R Electric. Il grafico mostra chiaramente che la velocità di carica oscilla intorno al massimo di 92 kW durante il primo 50%, dopo di che diminuisce gradualmente.          

Ci sono anche molti caricatori veloci che forniscono un massimo di 50 kW. Mentre la MG Marvel R Electric (così come la MG ZS EV) può gestire di più, la batteria non si caricherà mai ad una velocità maggiore. Dall’altro lato, con la curva di carica di una sessione di ricarica da 50 kW, il grafico mostra chiaramente (linea gialla) che la batteria viene caricata continuamente con 50 kW tra il 10 e il 90%.

Il tempo necessario per caricare la batteria a una certa percentuale dipende anche dalle dimensioni della batteria. La MG Marvel R Electric e la rinnovata MG ZS EV (Long Range) hanno entrambe una batteria da 70 kWh. Se il fast-charger può erogare fino a 92 kW, ci vorranno circa 40 minuti per caricare la batteria dal 5 all’80%. La ricarica con un caricatore rapido da 50 kW richiede circa un’ora. La velocità massima di ricarica rapida della MG ZS EV introdotta nel 2019, che ha già soddisfatto più di 15.000 clienti nel suo primo anno di vendita, è di 76 kW.

MG contro la concorrenza

Quindi non concentratevi su un solo fattore se volete confrontare le velocità di ricarica rapida di diversi EV. Per illustrare: una batteria da 60 kWh può essere caricata più velocemente con una potenza media di 80 kW (45 minuti) rispetto a una batteria molto più grande da 100 kWh con una potenza maggiore di 100 kW (1 ora). Questo è il motivo per cui il punteggio di ricarica rapida di un EV viene sempre più spesso chiamato “C-Rate”, che esprime la velocità di ricarica in relazione alla capacità della batteria.

Con una batteria da 70 kWh e un’autonomia fino a 402 km la MG Marvel R Electric è particolarmente efficiente date le dimensioni, il peso e le prestazioni di questo SUV spazioso e lussuoso. Allo stesso tempo, è molto competitivo in termini di velocità di ricarica nella classe EV senza la (costosa) tecnologia delle batterie da 800V. Con un C-Rate di 1,26 e un tempo di ricarica rapida dal 20 all’80% in soli 32 minuti, la MG Marvel R Electric si comporta meglio di diversi EV mainstream e di alcuni costosi modelli premium.    

Gestione della temperatura

L’eccellente velocità di ricarica è dovuta anche al sistema di gestione della temperatura di serie negli ultimi modelli MG. Questo sistema può raffreddare o riscaldare la batteria per mantenerla alla temperatura di lavoro ideale in tutte le condizioni, sia in inverno che in estate.

La batteria funziona al meglio a temperature comprese tra i 15 e i 25 gradi Celsius. Allo stesso tempo, la carica rapida crea calore extra nella batteria, che è dannoso per le prestazioni, la velocità di carica e la sicurezza. Se la batteria non ha un sistema di gestione della temperatura, la velocità di carica viene automaticamente ridotta se la batteria minaccia di diventare troppo calda. Questo non è mai il caso di una MG. Pertanto, i clienti MG beneficiano sempre della massima velocità di carica possibile.

Caricatore di bordo trifase da 11 kW 

La ricarica rapida è certamente più costosa della ricarica con un caricabatterie pubblico a corrente alternata ed è quindi particolarmente utile se si vuole fare un lungo viaggio. Con un caricabatterie veloce, puoi ricaricare molta energia per un breve periodo e poi continuare rapidamente per la tua strada.

Ma si può anche ricaricare abbastanza velocemente in un punto di ricarica AC pubblico con la MG Marvel R Electric e la rinnovata MG ZS EV (Long Range), così come la nuova MG5 Electric  che sarà lanciata all’inizio del 2022. Questi modelli sono dotati di serie di un caricatore di bordo trifase da 11 kW, qualcosa che è tutt’altro che comune nel segmento EV.

Poiché più del 60% di tutti i caricabatterie pubblici a corrente alternata in Europa hanno una connessione alla rete da 11-22 kW, si ottiene il massimo da questi punti di ricarica. Gli ultimi modelli MG possono quindi caricarsi più velocemente in un punto di ricarica pubblico AC rispetto a molti altri modelli elettrici al momento.

Recent blogs

Gestione dei Cookie

News.mgmotor.eu utilizza cookie essenziali, cookie per migliorare il sito Web e i social media e cookie pubblicitari per fornirti il ​​miglior servizio possibile e per assicurarti di vedere annunci pertinenti. Le nostre statistiche web sono completamente anonime. Visualizza la nostra politica sui cookie qui.